Voli low cost: Distanza Firenze Venezia mai stata così vicina!

Voli low cost: Distanza Firenze Venezia mai stata così vicina!

Partendo da Firenze, per raggiungere Venezia in auto, segui queste precise indicazioni stradali:

1. Da Firenze, prendi l’autostrada A1 in direzione nord, verso Bologna.
2. Prosegui sull’autostrada A1 per circa 50 chilometri fino all’uscita Firenze Scandicci.
3. Alla fine del casello, mantieni la destra e segui le indicazioni per l’autostrada A1 in direzione Bologna.
4. Continua sulla A1 per circa 160 chilometri fino all’uscita Modena Nord.
5. All’uscita Modena Nord, mantieni la sinistra e segui le indicazioni per l’autostrada A22 in direzione Brennero/Verona.
6. Prosegui sulla A22 per circa 150 chilometri fino all’uscita Verona Nord.
7. All’uscita Verona Nord, mantieni la destra e segui le indicazioni per l’autostrada A4 in direzione Venezia.
8. Continua sulla A4 per circa 120 chilometri fino all’uscita Venezia Mestre.
9. Alla fine del casello, prendi la tangenziale est (A57) e segui le indicazioni per Venezia.
10. Prosegui per circa 10 chilometri e prendi il ponte della Libertà, che ti condurrà direttamente all’isola di Venezia.
11. Una volta attraversato il ponte, segui le indicazioni per il centro di Venezia o il parcheggio più vicino al tuo punto di interesse.

Ricorda di controllare il traffico in tempo reale prima di partire e di avere un’autostrada A1 Firenze-Bologna, A22 Brennero-Verona e A4 Verona-Venezia. Buon viaggio!

Arrivare con un trasporto pubblico

Per raggiungere Venezia da Firenze utilizzando mezzi di trasporto pubblico, hai diverse opzioni.

1. Treno: Il modo più comodo e veloce per arrivare a Venezia da Firenze è prendere il treno. Ci sono treni diretti che collegano le due città e il viaggio dura circa 2-3 ore. Puoi prendere un treno dalla stazione di Santa Maria Novella a Firenze e scendere alla stazione di Venezia Santa Lucia. Assicurati di controllare gli orari dei treni e prenotare i biglietti in anticipo, specialmente durante i periodi di punta o di alta stagione.

2. Aereo: Se preferisci volare, puoi prendere un volo da Firenze a Venezia. Ci sono voli diretti tra i due aeroporti, anche se potrebbe essere necessario fare scalo in un’altra città. L’aeroporto di Firenze, Peretola (FLR), si trova a circa 8 chilometri dal centro città e l’aeroporto di Venezia, Marco Polo (VCE), è situato a circa 13 chilometri dal centro di Venezia. Dopo l’atterraggio, puoi prendere un taxi, un autobus o un’Alilaguna (imbarcazione pubblica) per raggiungere il centro di Venezia.

3. Autobus: Se preferisci viaggiare in autobus, ci sono diverse compagnie che offrono servizi di trasporto tra Firenze e Venezia. I tempi di percorrenza variano a seconda del traffico e delle fermate, ma in genere il viaggio dura 3-4 ore. Puoi prendere un autobus dalla stazione degli autobus di Firenze (SITA) o dalla stazione di autobus di Santa Maria Novella (Autostazione) e scendere alla stazione degli autobus di Venezia (Piazzale Roma). Da lì, puoi prendere il vaporetto o camminare per raggiungere il centro di Venezia.

Indipendentemente dal mezzo di trasporto che scegli, ricorda di verificare gli orari, prenotare i biglietti in anticipo e considerare eventuali cambiamenti o ritardi. Venezia è una città molto affollata, quindi è consigliabile pianificare il tuo viaggio con anticipo per evitare inconvenienti. Buon viaggio!

Distanza Firenze Venezia

Certamente! Ecco cosa puoi visitare sia a Firenze che a Venezia:

Firenze:
1. Duomo di Santa Maria del Fiore – La cattedrale di Firenze è uno dei simboli più iconici della città, con la sua imponente cupola di Brunelleschi e il campanile di Giotto.
2. Galleria degli Uffizi – Uno dei musei d’arte più famosi al mondo, ospita una vasta collezione di opere d’arte rinascimentali, tra cui capolavori di Botticelli, Leonardo da Vinci e Michelangelo.
3. Ponte Vecchio – Il ponte più antico di Firenze, famoso per i suoi negozi di gioielli e la vista panoramica sul fiume Arno.
4. Palazzo Pitti – Un grande palazzo rinascimentale che ospita diversi musei, tra cui la Galleria Palatina con una vasta collezione di dipinti e il Giardino di Boboli.
5. Piazza della Signoria – Il cuore politico di Firenze, circondata da importanti edifici come il Palazzo Vecchio e la Loggia dei Lanzi, con le sue sculture all’aperto.

Venezia:
1. Piazza San Marco – La piazza principale di Venezia, dominata dalla maestosa Basilica di San Marco e dal Palazzo Ducale.
2. Canal Grande – La principale via d’acqua di Venezia, su cui puoi fare una romantica gondola o un vaporetto per ammirare gli affascinanti palazzi e ponti.
3. Ponte di Rialto – Il ponte più famoso di Venezia, con i suoi negozi e la bellissima vista sul Canal Grande.
4. Isola di Murano – Famosa per la sua tradizione vetraria, qui puoi visitare le fornaci e ammirare i maestri vetrai al lavoro.
5. Museo Guggenheim – Situato lungo il Canal Grande, ospita una collezione di arte moderna e contemporanea, tra cui opere di Picasso, Kandinsky e Pollock.

Spero che queste informazioni ti siano utili per pianificare la tua visita a Firenze e Venezia!

Ecco altri punti di interesse che potresti visitare sia a Firenze che a Venezia:

Firenze:
1. Galleria dell’Accademia – Qui puoi ammirare il celebre David di Michelangelo e altre opere d’arte rinascimentali.
2. Basilica di Santa Maria Novella – Una delle principali chiese di Firenze, nota per i suoi affreschi e la facciata in marmo bianco e verde.
3. Palazzo Vecchio – La sede del governo civico di Firenze, conosciuto anche come Palazzo della Signoria, che offre visite guidate dell’interno del palazzo e una vista panoramica dalla Torre di Arnolfo.
4. Giardino di Boboli – Un grande parco rinascimentale che si estende dietro il Palazzo Pitti e offre splendide vedute panoramiche sulla città.
5. Museo di San Marco – Situato in un ex monastero domenicano, ospita opere d’arte di Fra Angelico e affreschi di Cosimo de’ Medici.

Venezia:
1. Palazzo Grassi e Punta della Dogana – Due importanti musei d’arte contemporanea situati sulla punta della Dorsoduro, con mostre che cambiano regolarmente.
2. Chiesa di Santa Maria della Salute – Una delle chiese più iconiche di Venezia, situata all’imboccatura del Canal Grande e nota per la sua cupola verde.
3. Isola di Burano – Famosa per le sue case colorate e l’arte del merletto, è una destinazione perfetta per una passeggiata tranquilla e per ammirare l’artigianato locale.
4. Teatro La Fenice – Uno dei teatri d’opera più famosi d’Italia, che ha ospitato numerose prime mondiali e importanti esibizioni.
5. Ghetto di Venezia – Il quartiere storico ebraico di Venezia, con sinagoghe, musei e una storia affascinante.

Spero che queste aggiunte ti siano utili per pianificare il tuo viaggio a Firenze e Venezia!

Torna in alto