Marsa Alam: Scopri il momento perfetto per visitare questa meraviglia

Marsa Alam: Scopri il momento perfetto per visitare questa meraviglia

Marsa Alam è una splendida località situata sulla costa orientale dell’Egitto, sul Mar Rosso. È una meta sempre più popolare tra gli amanti del mare e delle attività subacquee, grazie alla sua ricca biodiversità marina e ai suoi magnifici coralli. Quando decidere di visitare Marsa Alam dipende dalle preferenze personali e dalle attività che si desiderano svolgere durante la vacanza.

La stagione migliore per visitare Marsa Alam è durante l’inverno, da novembre a marzo. In questo periodo, le temperature sono miti e variano dai 20 ai 25 gradi Celsius, rendendo l’atmosfera piacevole per godersi il sole e le attività all’aperto. Inoltre, le acque del Mar Rosso sono calde, rendendo l’immersione e lo snorkeling un’esperienza indimenticabile. Durante questo periodo, è possibile avvistare anche alcune specie marine rare come le tartarughe marine e i delfini.

Tuttavia, se si vuole evitare l’afflusso turistico e godersi Marsa Alam in una stagione più tranquilla, si può considerare di visitarla durante la primavera o l’autunno. Durante questi mesi, le temperature sono ancora piacevoli, oscillando tra i 25 e i 30 gradi Celsius. È comunque consigliabile consultare le previsioni meteo prima di pianificare il viaggio per evitare periodi di maltempo, come i possibili venti forti che possono verificarsi durante la primavera.

Per raggiungere Marsa Alam, è possibile prendere un volo per l’Aeroporto Internazionale di Marsa Alam. Questo aeroporto è ben collegato alle principali città europee e africane, consentendo un accesso comodo e veloce alla destinazione. Una volta arrivati all’aeroporto, è possibile noleggiare un’auto o prendere un taxi per raggiungere il centro di Marsa Alam o una delle numerose località turistiche lungo la costa.

Un’altra opzione per raggiungere Marsa Alam è attraverso un viaggio in autobus o in auto dalla città di Hurghada, che dista circa 270 chilometri. Hurghada ha un aeroporto internazionale e può essere raggiunta da diverse città europee. L’autostrada che collega Hurghada a Marsa Alam è sicura e ben mantenuta, rendendo il viaggio relativamente veloce e confortevole.

In conclusione, Marsa Alam è una destinazione ideale per gli amanti del mare e delle attività subacquee. La scelta del periodo migliore dipende dalle preferenze personali e dalle attività che si intendono svolgere. Indipendentemente dal periodo scelto, Marsa Alam offre una vacanza indimenticabile con le sue acque cristalline, il clima piacevole e la ricca biodiversità marina.

Marsa Alam quando andare: attrazioni da vedere

Marsa Alam è una destinazione affascinante da visitare tutto l’anno, ma ci sono alcune stagioni in cui le condizioni meteo e le attività disponibili possono rendere il viaggio ancora più speciale. Ecco un itinerario che ti permetterà di scoprire alcune delle attrazioni più belle di Marsa Alam:

Giorno 1: Arrivo a Marsa Alam
Dopo essere atterrati all’Aeroporto Internazionale di Marsa Alam, dirigetevi verso il vostro hotel per il check-in e rilassatevi sulla spiaggia per godervi il meraviglioso clima. Potrete fare una passeggiata lungo la spiaggia per ammirare l’incantevole costa e le acque cristalline del Mar Rosso.

Giorno 2: Snorkeling a Marsa Mubarak
Dedicate il secondo giorno del vostro viaggio ad un’escursione di snorkeling a Marsa Mubarak. Questa baia è famosa per la sua ricca biodiversità marina, con la possibilità di avvistare tartarughe marine, pesci tropicali e coralli colorati. Potrete noleggiare l’attrezzatura in loco e immergervi in questo spettacolare mondo sottomarino.

Giorno 3: Visita al Parco Nazionale di Wadi El Gemal
Il terzo giorno, dirigetevi verso il Parco Nazionale di Wadi El Gemal, situato a circa 45 minuti di auto da Marsa Alam. Questo parco naturale è un vero paradiso per gli amanti della natura, con le sue spettacolari montagne, canyon, oasi e le sue antiche tracce di civiltà. Potrete esplorare il parco a piedi o in jeep e ammirare la sua straordinaria bellezza.

Giorno 4: Escursione alle Isole di Sataya
Per il quarto giorno, prenotate un’escursione alle Isole di Sataya, una delle principali attrazioni di Marsa Alam. Queste isole sono conosciute come “Dolphin House” e offrono la possibilità di nuotare e interagire con i delfini selvatici. Potrete anche fare snorkeling nelle acque cristalline e ammirare la ricca fauna marina, compresi i coralli e le tartarughe marine.

Giorno 5: Safari nel deserto
Per concludere il vostro itinerario a Marsa Alam, potrete organizzare un safari nel deserto. Esistono diverse opzioni disponibili, come un safari in quad o in jeep, che vi porteranno attraverso le dune di sabbia e i paesaggi mozzafiato del deserto. Potrete anche fare una sosta per ammirare il tramonto sul deserto e godervi una cena tradizionale beduina.

Questo è solo un esempio di itinerario e potete personalizzarlo in base alle vostre preferenze e agli interessi. Marsa Alam offre una vasta gamma di attività e attrazioni, dalle immersioni subacquee alle escursioni nel deserto, garantendo una vacanza indimenticabile per tutti i visitatori.

Info e consigli utili

Quando si pianifica un viaggio a Marsa Alam, è importante tenere conto di alcuni consigli utili prima di partire, così da godere al massimo della vostra vacanza. Prima di tutto, è consigliabile controllare le informazioni relative al clima e alle condizioni meteorologiche previste per il periodo prescelto. Anche se Marsa Alam gode di un clima piacevole tutto l’anno, è possibile che ci siano variazioni stagionali che possono influire sulle attività da svolgere.

In generale, la stagione migliore per visitare Marsa Alam è durante l’inverno, da novembre a marzo, quando le temperature sono più miti e variabili tra i 20 e i 25 gradi Celsius. Tuttavia, anche la primavera e l’autunno possono essere periodi piacevoli per visitare la località, con temperature che oscillano tra i 25 e i 30 gradi Celsius, e un’affluenza turistica meno intensa.

Quando si prepara la valigia per Marsa Alam, è importante considerare l’abbigliamento adatto alle attività che si intendono svolgere durante la vacanza. Se avete intenzione di fare snorkeling o immersioni subacquee, assicuratevi di portare con voi costumi da bagno, maschere, pinne e un rash guard per proteggervi dai raggi del sole. Ricordate anche di portare con voi creme solari ad alta protezione, occhiali da sole e cappelli per proteggervi dal sole.

Durante le serate, potreste avere bisogno di indossare abiti leggeri e comodi, come t-shirt e pantaloni corti o una gonna lunga. È consigliabile portare anche un maglione leggero o una giacca leggera per le serate più fresche.

Inoltre, per sfruttare al massimo le attività all’aperto, è consigliabile portare con sé un paio di scarpe da ginnastica o sandali comodi per le escursioni e le passeggiate sulla spiaggia.

Infine, non dimenticate di portare con voi una fotocamera subacquea o una custodia impermeabile per catturare i meravigliosi momenti sottomarini di Marsa Alam.

Seguendo questi consigli utili e preparando la valigia adeguatamente, sarete pronti per trascorrere una vacanza indimenticabile a Marsa Alam, godendo delle sue acque cristalline, delle bellezze naturali e delle attività uniche che questa località ha da offrire.

Torna in alto