Torre Fortore

Torre Fortore è situata tra il fiume Fortore e il lago di Lesina ed è una delle torri costiere più imponenti della costa garganica. La torre è a base quadrangolare a tronco di piramide; questa struttura fa sì che taluno la definisca fortezza e non torre.

Un po' di storia

L’accesso originario, in alto, era consentito da una scala di legno retrattile, in seguito sostituita da una rampa in muratura, sulla parete a monte, mentre il lato rivolto dalla parte del mare è cieco per garantirne la sicurezza. La costruzione di questa torre fu iniziata nel 1485, quando il re Ferdinando d’Aragona concesse a Riccardo d’Orefice la facoltà di costruire una torre a scopo difensivo, a difesa del porto e della spiaggia del Fortore. La costruzione terminò intorno al 1540, nel complesso piano di difesa strategica avviato da Carlo V, nel corso del XVI secolo. Torre Fortore, per la sua grandezza e la sua funzione di comando, fu destinata ad essere “torre capitana”. Tutte le torri costiere erano costruite in modo tale che da una di esse se ne potessero vedere altre due, per sorvegliare l’accesso al territorio dal mare e diramare l’allarme, in caso di attacco. Il segnale di pericolo veniva comunicato tramite enormi fuochi (uno per ogni nave sospetta avvistata), oppure facendo risuonare campane e talvolta anche i corni. La prossimità di questa torre al fiume Fortore e al porto di approdo il Lesina ne caratterizzò la destinazione, lungo il corso dei secoli. Da approdo di mercanzie - i monaci di Ripalta costruirono nei pressi della torre dei magazzini di rifornimento - a posto di guardia costiera di finanza. Oggi è occupata dalle guardie del Corpo Forestale.

    Info

  • Categoria 
    Torri ed architetture militari
  • Comune 
    Lesina
  • Zona 
    Extraurbana
  • Stato del bene 
    Buono stato
  • Visitabile 
    Solo all'esterno
  • Indicazioni stradali
  • Ente gestore 
    Comune di Lesina
  • Ingresso a pagamento 
    No
  • Prenotazione consigliata 
    No

    Servizi

  • Parcheggio 
  • Tipologia parcheggi 
    Esterno e gratuito
  • Wifi 
    No

    Nelle vicinanze

  • Aree Limitrofe 
    Lesina a 10,4 km. Torre Mileto a 37, 3 km.
  • Servizi nelle vicinanze 
    Comune di Lesina: Farmacie: Sacco (Via Casare Battisti, 27), Specchiulli (Corso Umberto I di Savoia) Banche: Banco Popolare di Bari (Corso Vittorio Emanuele, 65), Credito Emiliano (Piazza Lombardi, 1) Benzinai e gommisti in loco